Scopri il territorio

Parma, destinazione turistica di grande tradizione , è capitale italiana della cultura per l’anno 2021. Alle attività previste nel quartiere fieristico, è abbinato un diffuso palinsesto di eventi, mostre, incontri in città ed itinerari sul territorio nei dintorni. Una ragione in più per venire al Salone e coniugare l’esperienza fieristica con la scoperta del paesaggio, delle architetture, delle suggestioni culturali e scoperte gastronomiche che Parma può offrire.

Itinerari consigliati

STATUE EN PLEIN AIR: L’EMILIA È UNA GALLERIA D’ARTE

Dai cavalli di Piacenza ai monumenti parlanti di Parma, fino a Don Camillo e Peppone a Brescello (RE), le sculture sotto il cielo di Visit Emilia.

LE VIE DI DANTE

Percorsi unici, immersi nella storia, nell’arte, nella natura, tra Emilia Romagna e Toscana.

Itinerari enogastronomici alla scoperta delle bellezze paesaggistiche, artistiche e gastronomiche del territorio. Visita i Musei del Cibo: Parmigiano Reggiano, Salame di Felino, Culatello di Zibello, pasta, pomodoro, per un’esperienza degli eccellenti prodotti tipici targati Parma.

Sulla strada come a casa per le rocche e i manieri di Destinazione Turistica Emilia, tra Parma, Piacenza  e Reggio Emilia.

La Romagna incontaminata: una natura che varia a seconda dell’angolo di Romagna in cui si sceglie di andare. Il mare che abbraccia la terra, mentre nell’entroterra si celano le meraviglie di una natura spesso incontaminata, capace di stupire per la sua vitalità e per suoni e colori.

Mostre e aperture straordinarie

tra antichi luoghi e distretti contemporanei:

  • Sissa Trecasali omaggia il pittore Francesco Scaramuzza: nel 700° dalla scomparsa di Dante, maratona dantesca, mostra itinerante tra le frazioni, pubblicazioni, spettacoli e un concorso letterario.